06 Giu
2022

Serramenti ed animali domestici

Finestre e porte a misura dei piccoli animali domestici. Ecco le possibili soluzioni per i nostri amici a quattro zampe.

Gli impegni di lavoro ci tengono assenti da casa per molte ore al giorno. Per chi possiede cani o gatti e vive in un appartamento, questo si traduce in un problema. 

Il motivo è presto spiegato: i nostri amici a quatto zampe per fare i loro bisogni non possono attendere molto tempo. Soprattutto perché gli animali domestici tendono ad essere abitudinari

Per garantire il benessere di cani o gatti domestici una soluzione potrebbe essere renderli autonomi di uscire ed entrare da casa quando hanno necessità. Per fare ciò è possibile installare sui serramenti un semplice meccanismo di apertura e di chiusura che si attiva con la presenza del microchip dell’animale. 

In questo modo attraverso una gattaiola l’animale è libero di uscire e rientrare a qualsiasi ora del giorno e della notte, senza la presenza di una persona.

TOSI serramenti per risolvere il problema dell’accesso degli animali in casa, propone diverse soluzioni che hanno trovato valide applicazioni:

  1. Gattaiola. Sulle porte o sulle finestre è possibile installare un ingresso per cani di piccole/medie dimensioni o per gatti.
  2. Vetri. Il sistema di ingresso della gattaiola può essere integrato e sigillato sul vetro camera basso emissivo, senza rinunciare ai valori termici.
  3. Pannello: Nel caso si trattasse di una porta di ingresso o di una finestra dotata di pannello, il sistema può essere applicato tranquillamente senza rischio per la sicurezza.
  4. Ingresso selettivo. permette di regolare in quattro differenti modalità di l’utilizzo della porticina, ovvero solo uscita, solo entrata, entrata e uscita, oppure porta bloccata.
  5. Timer. Con la modalità “coprifuoco” è possibile programmare il blocco e lo sblocco della porticina di ingresso in determinati orari.
  6. Lettore Microchip. Memorizzando il microchip del vostro cane o del vostro gatto, gli animali estranei o non graditi, non riescono ad entrare dalla gattaiola installata nel serramento.